Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Francia-Russia, sabato Valls vede Medvedev: focus su embargo alimentare

Seguici su
Le autorità francesi hanno spiegato che l'embargo russo ha avuto un impatto negativo sul mercato dei suini.

Il primo ministro francese, Manuel Valls, e il capo del governo russo, Dmitry Medvedev, discuteranno sabato della revoca dell'embargo russo sugli alimenti. All'inizio della giornata, Valls, insieme al ministro francese dell'Agricoltura, Stephane Le Foll, e al ministro dell'Economia, Emmanuel Macron, ha incontrato i rappresentanti di grandi catene di vendita al dettaglio per discutere le misure di emergenza per sostenere i produttori agricoli.

"Discuterò con Medvedev della graduale abolizione del divieto di carne suina", scrive il quotidiano francese Le Parisien che cita Valls.

Gli agricoltori francesi hanno organizzato proteste in tutta la Francia, nell'estate del 2015, per attirare l'attenzione sulla crisi dell'agricoltura. Le autorità francesi hanno spiegato che l'embargo russo ha avuto un impatto negativo sul mercato dei suini. Nel mese di agosto 2014, Mosca ha vietato l'importazioni di una serie di prodotti alimentari provenienti dagli Stati Uniti, dall'Unione Europea e dai loro alleati, in risposta alle sanzioni imposte a Mosca.

Secondo i media, l'industria suina francese ha perso oltre 1 miliardo di dollari a causa dell'eccesso di offerta nel mercato alimentare dell'Ue, causata dall'embargo russo.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала