Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Mosca non ha ricevuto nessuna prova sulle presunte vittime dei raid russi in Siria

© Sputnik . Ramil Sitdikov / Vai alla galleria fotograficaMaria Zakharova
Maria Zakharova - Sputnik Italia
Seguici su
Alla Russia non è stata presentata alcuna prova convincente sulle presunte vittime civili a seguito dei raid della sua Aviazione in Siria, ha dichiarato oggi la portavoce del ministero degli Esteri Maria Zakharova.

"Riaffermiamo che l'operazione dell'Aviazione russa in Siria è rivolta esclusivamente alla soppressione della minaccia terroristica. La selezione degli obiettivi e delle azioni nell'ambito di questa operazione viene verificata regolarmente dal ministero della Difesa della Russia e i risultato vengono mostrati ai media con grande trasparenza. Allo stesso tempo, fino ad ora non ci hanno dato alcuna prova convincente sulle presunte vittime civili a seguito dei nostri attacchi aerei," — si legge in una risposta della Zakharova ai media pubblicata sul sito del ministero.

Il ministero degli Esteri russo ha ricordato che tutte le richieste della parte russa "ai Paesi della coalizione guidata dagli USA per definire insieme gli obiettivi da colpire restano senza risposta."

"Contemporaneamente notiamo che le cosiddette "forze moderate" dell'opposizione anti-governativa non fermano la loro attività militare in diverse zone della Siria, tuttavia questi fatti non trovano copertura nei media occidentali", — ha sottolineato la portavoce del ministero degli Esteri russo.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала