Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

"La Russia è un difensore chiave del diritto internazionale"

© Sputnik . Evgeny Biyatov / Vai alla galleria fotograficaSergej Naryshkin
Sergej Naryshkin - Sputnik Italia
Seguici su
La Russia ha giocato un ruolo cruciale nella formazione e approvazione del moderno sistema di diritto internazionale ed ha pagato un prezzo alto per questo, ha dichiarato il presidente della Duma Sergey Naryshkin.

La Russia è ora un difensore chiave del diritto internazionale e dei suoi principi, ha affermato oggi il presidente della Duma Sergey Naryshkin.

"La difesa del diritto internazionale è naturalmente un dovere generale, tuttavia una speciale responsabilità ed oneri particolari gravano sugli esperti internazionali russi," — ha detto nel corso di un incontro con alcuni giovani ricercatori dell'Università O.Kutafina di Mosca della Facoltà di Legge.

Secondo il politico, in primo luogo "il nostro Paese ha svolto un ruolo cruciale nella formazione e approvazione del moderno sistema di diritto internazionale ed ha pagato un prezzo alto per questo." Naryshkin ha specificato di riferirsi alla vittoria nella Seconda Guerra Mondiale. In secondo luogo i diplomatici, i politici e gli esperti russi hanno dato un contributo unico e altamente significativo per lo sviluppo e i principi pratici e teorici del diritto internazionale.

"In terzo luogo, in questi giorni di crisi, il nostro Paese è di fatto un difensore chiave del diritto internazionale e dei suoi fondamenti," — ha osservato Naryshkin.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала