Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Turchia ha attaccato con tank e artiglieria le posizioni del Daesh in Siria

© AP Photo / Lefteris PitarakisCarri armati della Turchia
Carri armati della Turchia - Sputnik Italia
Seguici su
I soldati turchi hanno aperto il fuoco con carri armati e artiglieria contro le posizioni dei terroristi del Daesh in Siria dopo che un gruppo di militari turchi nella provincia meridionale di Gaziantep è stato attaccato.

Si osserva che sono bombardate le posizioni del Daesh vicino alla città confine siriana di Jarablus, segnala "RIA Novosti" con riferimento all'agenzia turca DHA.

Secondo l'agenzia, sono finiti sotto il fuoco alcuni militari turchi impegnati nelle operazioni di sminamento della zona di confine; non ci sono stati feriti. Hanno subito dei danneggiamenti il municipio ed alcune case nella città di Karkamış della provincia di Gaziantep; gli abitanti sono stati evacuati. Lo scontro armato è durato per circa 30 minuti.

La scorsa settimana una granata sparata dal territorio siriano è finita nel cortile di una scuola nella città turca di Kilis di confine, uccidendo un dipendente della scuola, mentre un alunno è rimasto ferito. L'esercito turco ha risposto al fuoco attaccando le posizioni del Daesh da cui è partita la granata. In un altro incidente simile erano rimasti leggermente feriti da colpi di arma da fuoco 2 cittadini di Kilis.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала