Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Segretario del Consiglio d'Europa non si aspettava assenza della delegazione russa al PACE

© AFP 2021 / Fabrice Coffrini Thorbjørn Jagland
Thorbjørn Jagland - Sputnik Italia
Seguici su
Il segretario generale del Consiglio d'Europa Thorbjørn Jagland non si aspettava che la delegazione russa avrebbe saltato la sessione invernale del PACE, ma non lo escludeva.

In un'intervista con "RIA Novosti", il segretario generale del Consiglio ha sottolineato che le relazioni tra la Russia e il Consiglio d'Europa sono buone a livello internazionale.

"Abbiamo una partnership esclusiva. E' stato così l'anno scorso e spero che tutto resti invariato anche per questo,"- ha osservato. "Ma se consideriamo il livello parlamentare, non so esattamente cosa sia successo tra il PACE e la delegazione russa, ma dovrebbero trovare una soluzione al problema", — ha aggiunto il segretario generale.

Rispondendo alla domanda se si aspettava dalla Russia questa decisione, Jagland ha detto testualmente: "non me l'aspettavo, ma non lo escludev, avevo sentito parlare di questa possibilità."

Alla vigilia della sessione invernale dell'Assemblea Parlamentare del Consiglio d'Europa (PACE), la parte russa non ha mandato le documentazioni necessarie per confermare le credenziali dei delegati e ha fatto sapere che non prenderà parte a questa sessione. Mosca tornerà nell'assemblea nel caso vengano ripristinate le funzioni tolte a seguito della posizione della Crimea e create le condizioni necessarie per il dialogo. Allo stesso tempo Mosca ha sottolineato di non aver intenzione di rompere definitivamente le relazioni con il Consiglio d'Europa.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала