Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Rohani visita il Colosseo: Italia ospitale

© Sputnik . Дмитрий Коробейников / Vai alla galleria fotograficaColosseo
Colosseo - Sputnik Italia
Seguici su
Il presidente iraniano chiude la sua visita ufficiale in Italia visitando il celebre anfiteatro Flavio accompagnato dal ministro della cultura Franceschini che, a proposito della polemica per le statue “nascoste” ai Musei Capitolini, afferma di non esserne stato informato.

Ultimo giorno di visita ufficiale per il presidente iraniano Hassan Rohani in Italia. Prima di partire per Parigi, dove con la delegazione al suo seguito incontrerà il presidente Francois Hollande, il presidente iraniano è stato accompagnato dal ministro della Cultura italiano Dario Franceschini in visita al Colosseo.

Al termine del sopralluogo presso l'anfiteatro Flavio, il presidente Rohani ha tenuto una conferenza stampa, in cui ha ringraziato l'Italia per la sua ospitalità auspicandosi che con la fine delle sanzioni sia stato superato quello che ha definito "l'inverno dei rapporti" con l'Occidente.

"Spero che andiamo verso la primavera".

Così ancora Rohani, nel corso di un incontro con la stampa in cui non ha mancato di criticare "certi settori americani".

"Gli Stati Uniti devono guardare al futuro e non la passato" — ha detto riferendosi alla resistenza mostrata da diversi ambienti USA nonostante gli accordi di Vienna. "Anche oggi — ha spiegato Rohani — se gli investitori statunitensi vogliono lavorare in Iran, da parte nostra non vi è nessun problema. Come siamo pronti a produzioni in comune con le aziende statunitensi".

Infine, anche il presidente iraniano ha commentato la polemica montata in Italia in queste ore per la "copertura" di alcune statue all'interno dei Musei Capitolini, teatro ieri del suo incontro con il premier Matteo Renzi.

"E' una questione giornalistica — ha detto Rohani — Non ci sono stati contatti a questo proposito. Posso dire solo che gli italiani sono molto ospitali, cercano di fare di tutto per mettere a proprio agio gli ospiti, e li ringrazio per questo".

In precedenza, a margine della visita al Colosseo, il ministro per la Cultura Dario Franceschini aveva risposto ai giornalisti sul tema, affermando di non essere stato informato della scelta, definendo la scelta di coprire le statue incomprensibile. 

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала