Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Russia, possibile estradizione per cittadini russi detenuti in Ucraina

© Sputnik . Стрингер / Vai alla galleria fotograficaYevgeny Yerofeyev e Alexander Alexandrov nella corte a Kiev
Yevgeny Yerofeyev e Alexander Alexandrov nella corte a Kiev - Sputnik Italia
Seguici su
Si tratta di Yevgeny Yerofeyev e Alexander Alexandrov incarcerati nel maggio 2015 a Kiev.

I cittadini russi Yevgeny Yerofeyev e Alexander Alexandrov, detenuti dal maggio 2015 a Kiev in Ucraina orientale, possono essere estradati in Russia per scontare la pena in caso di condanna da parte del giudice ucraino. Lo ha detto il procuratore capo militare di Kiev, Anatolii Matios.

"Secondo strumenti giuridici internazionali che sono stati ratificati da molti Stati, tra cui la Russia, i cittadini di altri paesi condannati possono scontare la pena nel territorio del proprio Stato", ha detto Matios sulla televisione ucraina.

Nel maggio 2015, Alexandrov e Yerofeyev furono fatti prigionieri vicino a una città in prima linea nella regione di Lugansk in Ucraina orientale. Le autorità di Kiev avevano sostenuto trattarsi di militari dell'esercito russo in servizio attivo.

Il ministero della Difesa russo ha sempre respinto le affermazioni, riconoscendo che Alexandrov e Yerofeyev avevano ricevuto addestramento militare nelle Forze armate russe in passato, ma non erano in servizio attivo al momento del loro arresto.    

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала