Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Siria, Lavrov: a colloqui riconciliazione devono partecipare anche curdi siriani

© AP Photo / Hussein MallaPeshmerga curdi
Peshmerga curdi - Sputnik Italia
Seguici su
Il ministro: Credo che senza questo partecipante, i colloqui non possano portare al risultato sperato di una soluzione politica definitiva in Siria

I colloqui di riconciliazione intra-siriani non porteranno ai risultati desiderati senza la partecipazione dei curdi siriani.

Lo ha detto il ministro degli Esteri russo Sergei Lavrov.

Secondo Lavrov, l'inviato speciale delle Nazioni Unite per la Siria Staffan de Mistura ha confermato che i colloqui saranno frequentati da una vasta gamma di partecipanti: "Abbiamo recentemente sentito i dubbi di alcuni paesi, "direi di un membro del gruppo internazionale di sostegno alla Siria, sul fatto di invitare i curdi siriani, cioè il partito di Unione Democratica, ai colloqui.Credo che senza questo partito e senza questo partecipante, i colloqui non possano portare al risultato sperato di una soluzione politica definitiva in Siria", ha concluso Lavrov.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала