Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Kerry ottimista su accordi di Minsk e revoca sanzioni vs Russia nei prossimi mesi

© AFP 2021 / Fabrice CoffriniJohn Kerry
John Kerry - Sputnik Italia
Seguici su
Il segretario di Stato americano John Kerry ritiene che nei prossimi mesi sia possibile implementare gli accordi di Minsk e conseguentemente cancellare le sanzioni contro la Russia.

"All'inizio di questa settimana qui a Davos il vicepresidente Biden (USA) ed io abbiamo incontrato il presidente ucraino Poroshenko, per contribuire ad assicurare la piena attuazione degli accordi di Minsk. Sono sicuro che, grazie agli sforzi e ai tentativi sinceri per risolvere la crisi di entrambe le parti, nei prossimi mesi sarà possibile implementare gli accordi di Minsk e arrivare al momento in cui le sanzioni potranno essere tolte in virtù della piena realizzazione,"- ha detto Kerry, parlando durante una sessione del World Economic Forum di Davos, segnala "RIA Novosti".

Le relazioni tra la Russia e l'Occidente sono peggiorate per la situazione in Ucraina. L'Unione Europea e gli Stati Uniti hanno introdotto misure contro interi settori dell'economia russa dopo aver imposto inizialmente le sanzioni contro alcuni personaggi e società. In risposta la Russia ha limitato l'importazione di prodotti alimentari provenienti dai Paesi che hanno imposto sanzioni: si tratta degli Stati Uniti, degli Stati membri dell'Unione Europea, del Canada, dell'Australia e della Norvegia.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала