Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

USA d'accordo con la Russia, gli accordi di Minsk non vanno riscritti

© Sputnik . Vitaliy Belousov / Vai alla galleria fotograficaIndependence Square in Kiev
Independence Square in Kiev - Sputnik Italia
Seguici su
Gli Stati Uniti e la Russia sono concordi nel ritenere che gli accordi di Minsk sull'Ucraina non debbano essere riscritti, ha riferito oggi il ministro degli Esteri russo Sergey Lavrov, dopo un incontro con il segretario di Stato americano John Kerry.

"Gli accordi di Minsk non devono essere soggetti ad alcun tipo d'interpretazione. Sono scritte le azioni necessarie da adottare in primo luogo da parte del governo ucraino e dalle milizie separatiste che attraverso il dialogo diretto di Kiev e del Donbass dovrebbero portare ad una normalizzazione della situazione nel suo complesso, "- ha detto Lavrov.

Secondo il capo della diplomazia russa, "la sequenza delle azioni e il contenuto di ogni passo sono già stati definiti in modo chiaro e senza possibilità d'interpretazione."

"Ma tatticamente ci sono sempre diverse opzioni per realizzare alcune riforme, che sono previste negli accordi di Minsk… vi assicuro che i compromessi, ovviamente, sono necessari, ma esclusivamente su come implementare ciò che è stato scritto a Minsk. Non si tratta di riscrivere questi accordi. Per inciso, è condiviso dai nostri partner americani," — ha rilevato Lavrov.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала