Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Renzi: Ci vogliono deboli ma Italia è tornata

La foto del profilo Facebook di Matteo Renzi
La foto del profilo Facebook di Matteo Renzi - Sputnik Italia
Seguici su
Il presidente del Consiglio italiano torna sulle polemiche degli ultimi giorni con Bruxelles.

Con un messaggio apparso questa mattina sul proprio profilo Facebook Matteo Renzi torna ad attaccare i detrattori dell'Italia, accusandoli senza mezzi termini di essere impauriti dal "nuovo protagonismo italiano". Pur non facendo alcun riferimento concreto, non sembra difficile immaginare a chi il premier italiano si sia rivolto.

Dopo le scaramucce degli ultimi giorni infatti, con il botta e risposta tra Roma e Bruxelles a proposito dell'assenza di un interlocutore con la Commissione, Renzi non molla la presa e insiste in questa sua campagna stampa a difesa dell'immagine italiana.

"Se ne facciano una ragione: l'Italia è tornata, più solida e ambiziosa"

Così il premier italiano in un messaggio in cui rende noto l'incontro di questa mattina tra una delegazione italiana ed i vertici di Cisco, colosso americano delle comunicazioni. "L'Italia — ha scritto Renzi sulla propria bacheca Facebook, sempre più aperta e attrattiva per gli investimenti internazionali. Con grandi aziende globali che non fanno più mordi e fuggi come in passato, ma hanno deciso di puntare sul nostro Paese, di scommettere sul suo futuro". 

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала