Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Esercito di Assad libera villaggio dal Daesh dove i terroristi avevano compiuto un eccidio

© Sputnik / Vai alla galleria fotograficaEsercito di Assad
Esercito di Assad - Sputnik Italia
Seguici su
I fondamentalisti, secondo il governatore della provincia di Deir ez-Zor Mohammad Qaddur al-Ajnyyja, sono fuggiti nelle regioni limitrofe. Le vittime dei massacri dei terroristi sono state circa 280 persone.

Il governatore della provincia di Deir ez-Zor Mohammad Qaddur al-Ajnyyja ha riferito all'agenzia Sputnik che un gruppo di terroristi del Daesh (ISIS) è fuggito dal villaggio di al-Bagilya nelle regioni limitrofe dopo aver ucciso 280 persone a seguito dell'offensiva dell'esercito governativo siriano per liberare il centro.

"I terroristi erano entrati nel villaggio di al-Bagilya situato sulle rive dell'Eufrate, ad ovest della città di Deir ez-Zor, e massacrato intere famiglie per il fatto che l'esercito stesse avanzando verso questo centro per liberare la popolazione. Ci sono stati cruenti scontri con i combattenti del Daesh, i quali hanno subito pesanti perdite, alcuni sono riusciti a fuggire verso le regioni limitrofe sotto il controllo dei jihadisti," — ha detto il governatore all'agenzia.

Secondo le fonti di "Sputnik", i terroristi sono riusciti ad entrare nel centro grazie all'azione di 30 kamikaze. Inoltre una fonte ha riferito che tra le vittime dell'attacco figurano 20 uomini di un gruppo di volontari filo-Assad, così come le loro mogli e figli.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала