Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Italia: prima espulsione del 2016. E' un cittadino macedone

© AFP 2021 / Georges GobetIl Ministro degli Interni Angelino Alfano
Il Ministro degli Interni Angelino Alfano - Sputnik Italia
Seguici su
Angelino Alfano firma la prima espulsione dall'Italia nel 2016 "per motivi di prevenzione di terrorismo".

L'espulsione approvata da Angelino Alfano riguarda un 39enne cittadino macedone residente nella provincia di Treviso. E' padre del ragazzo che di 8 anni che nel novembre scorso aveva manifestato in classe la propria approvazione degli attacchi terroristici di Parigi.

"Hanno fatto bene? Adesso andiamo a Roma e ammazziamo il Papa? Viva l'Isis",

aveva dichiarato il bambino.

"Noi siamo un paese che conosce i principi dell'accoglienza per chi fugge da guerre e persecuzioni, ma siamo un paese che fa rispettare le proprie leggi e le proprie regole e chi non le rispetta o si dimostra persino ostile alle nostre tradizioni, lo espelliamo. Questa è la nostra linea", dice il ministro degli Interni italiano.

L'espulsione del 13 gennaio è la prima nel 2016 è la 67° dal 2015.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала