Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Le prime pagine italiane del 12 gennaio

© Fotolia / Pio Sigiornali
giornali - Sputnik Italia
Seguici su
La riforma costituzionale, approvata alla Camera ed in attesa di giungere ora al Senato, è al centro dell'attenzione di molti quotidiani oggi in edicola, così come le indagini sul Comune di Quarto, con il leader M5S che insiste sulla richiesta di dimissioni al sindaco pentastellato Rosa Capuozzo.

Presente poi su tutte le prime pagine un ricordo al musicista britannico David Bowie.

"Ecco chi sapeva. Quelle telefonate su Quarto e 5 Stelle". Apre così il Corriere della Sera, con gli sviluppi dell'inchiesta per voto di scambio al Comune governato dal sindaco pentastellato Rosa Capuozzo, su cui si stringe il pressing per le dimissioni. A centro pagina un'immagine di Bowie: "I volti di un mito".

"Bufera M5S, il sindaco resiste a Grillo". Caso Quarto anche su la Repubblica, che riferisce della divisione interna al movimento e le perquisizioni in casa del primo cittadino della cittadina del napoletano. Più sotto: "Camera, via libera alle riforme. Il fronte del no: le aboliremo".

Su La Stampa è l'operazione lampo che ha portato in Italia alcuni cadetti rimasti feriti in attentati del Daesh: "Libia, blitz umanitario dell'Italia".

Tutte le principali testate italiane dedicano oggi un ricordo in prima pagina a David Bowie. Da il Manifesto che titola "Polvere di stella", a Il Giornale che parla di "alieno della musica che ha rivoluzionato tutto e ora se ne vola via", a l'Unità, che dedica al Duca Bianco l'immagine senza titolo sopra la testata.

Le Riforme costituzionali infine, approvate alla Camera dei deputati ed in attesa del voto del Senato, per il Fatto Quotidiano: "Schiforme, c'è chi dice no".     

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала