Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Un tedesco su due favorevole a limitare l'accoglienza dei migranti

© AP Photo / Marko DrobnjakovicProfughi siriani a Budapest verso Germania e Austria
Profughi siriani a Budapest verso Germania e Austria - Sputnik Italia
Seguici su
L'idea di introdurre un limite di 200mila ingressi annuali per i profughi è particolarmente radicata nella parte orientale della Germania, dove a favore del giro di vite sull'immigrazione è favorevole il 58% degli intervistati, mentre solo il 37% è contrario.

Quasi la metà dei cittadini tedeschi sostiene l'introduzione di un limite annuale di 200mila persone per l'accoglienza dei profughi, scrive il tabloid "Bild am Sonntag".

Secondo un sondaggio condotto dall'Istituto "Emnid", il 48% dei tedeschi è favorevole all'introduzione di questo provvedimento, mentre è contrario il 44%. L'idea di introdurre un limite di 200mila ingressi annuali per i profughi è particolarmente radicata nella parte orientale della Germania, dove a favore del giro di vite sull'immigrazione è favorevole il 58% degli intervistati, mentre solo il 37% è contrario.

In precedenza Horst Seehofer, primo ministro della Baviera e leader dell' Unione Cristiano-Sociale (Csu), partito all'interno della coalizione che sostiene Angela Merkel, aveva detto che la Germania in condizioni ottimali può accogliere fino a 200mila profughi l'anno. Secondo il primo ministro bavarese, l'attuale numero di migranti è "troppo grande" e gli altri Paesi europei non cercano di condividere insieme l'onere dell'accoglienza.

Nel 2015, secondo i dati ufficiali, in Germania sono arrivati più di un milione di profughi. Oltre 250mila migranti arrivati nel Paese si trovano a risiedere in clandestinità.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала