Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Repubblica popolare di Doneck: armi pesanti dell’esercito ucraino nella zona cuscinetto

© Sputnik . Sergey AverinEduard Basurin, vice comandante milizie DNR (Donbass)
Eduard Basurin, vice comandante milizie DNR (Donbass) - Sputnik Italia
Seguici su
L'intelligence della RPD continuano a concentrare l’attenzione sul piazzamento di mezzi tecnici dell’esercito ucraino nella zona cuscinetto presso la linea di confine. Lo ha comunicato giovedì ai giornalisti il vice comandate delle milizie della RPD Eduard Basurin.

"I servizi segreti della Repubblica popolare di Doneck continuano a scoprire luoghi di posizionamento dei mezzi e delle ruppe dell'esercito ucraino in zone popolate della zona cuscinetto, che costituiscono una minaccia diretta per l'inasprimento della situazione sulla linea di confine. Nel centro abitato di Pishchevik sono stati scoperti due plotoni mimetizzati di mezzi corazzati e altri veicoli tecnici. A Pavlopol' si trovano, in hangar mimetizzati, vari carri armati", ha detto Basurin.

Secondo le sue informazioni, sono state scoperte nuove posizioni di armamenti dell'esercito ucraino, vietati dagli accordi di Minsk.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала