Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Catalogna verso nuove elezioni

© AP Photo / Francisco SecoBandiere della Catalogna
Bandiere della Catalogna - Sputnik Italia
Seguici su
Fallisce l'ultimo tentativo di trovare un accordo per la formazione del governo catalano, a più di tre mesi dalla vittoria degli indipendentisti. Si allontana la secessione da Madrid.

Mentre a Madrid c'è attesa per capire come andrà a finire il rebus per la formazione del nuovo governo, da Barcellona arriva l'ultima fumata nera. Dopo le elezioni dello scorso 27 settembre infatti in Catalogna ancora non si è riusciti a provvedere alla formazione del governo, dopo l'incerto esito elettorale, che ha visto prevalere gli indipendentisti di "Junts pel si" del governatore uscente Artur Mas, uniti all'altra formazione autonomista "Candidatura d'unitat popular".

E sono stati proprio gli esponenti del CUP a rendere noto ieri di non aver trovato un accordo su programma e nomi del candidato governatore.

"C'è una maggioranza che concorda sull'indipendenza — ha detto un esponente del CUP al termine del voto con cui è di fatto naufragato l'ultimo tentativo di accordo — ma non c'è una maggioranza che concorda sul candidato".

Il partito di Mas, forte del 40% ottenuto a settembre, ha già più volte ribadito che la sua riconferma al Palu de la Generalitat de Catalunya non è mai stata negoziabile.

Adesso l'ipotesi più probabile è quella di un ritorno alle urne, con data possibile individuata nel prossimo 6 marzo. 

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала