Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Crimea: il contratto con Kiev sull’elettricità è da pazzi

© Fotolia / peerawat444Linea elettrica
Linea elettrica - Sputnik Italia
Seguici su
Il governatore di Sebastopoli Sergey Menyailo ha dichiarato che il contratto con l'Ucraina per la fornitura di energia elettrica è da pazzi e che qualsiasi tentativo di pressione sulla Crimea e Sebastopoli provoca sempre una reazione contraria.

"Gli abitanti di Sebastopoli non valuteranno mai seriamente un contratto che è simile alle memorie di un pazzo di Gogol'", ha detto Menyailo a RIA Novosti.

Il contratto per la fornitura di energia elettrica alla Crimea e a Sebastopoli con l'Ucraina è scaduto il 31 dicembre.

Secondo i risultati del sondaggio condotto da VCIOM, il 93,1% degli abitanti della Crimea non sono d'accordo sul contratto con Kiev per la fornitura dell'elettricità con la previsione che la Crimea ritorni a far parte dell'Ucraina. Allo stesso tempo, il 94% degli intervistati ha detto che sono pronti a interruzioni minori della fornitura di energia per i prossimi tre o quattro mesi, se il contratto con la parte ucraina alle condizioni attuali non sarà firmato.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала