Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Il Fisco italiano mette Google nel mirino

Seguici su
Dopo lo storico accordo che vedrà Apple pagare oltre 300 milioni all'Italia, un altro gigante del web si appresta a trovare un accordo.

L'Italia batte cassa nei confronti dei colossi del web. Dopo la notizia dello storico accordo che vedrà per la prima volta la Apple pagare per uscire da un contenzioso di natura fiscale in un Paese in cui vende i propri prodotti e servizi, un altro gigante di internet potrebbe presto seguire le mosse intraprese da Cupertino.

La Procura di Milano infatti, oltre al dossier Apple, per cui l'azienda americana ha staccato un assegno da 318 milioni di euro, ci sono altri 4 fascicoli aperti, a carico di Google, Amazon, Facebook e Western Digital. E proprio il motore di ricerca e fornitore si servizi web con sede a Mountain View è quello che rischia di più, con l'accusa di una maxi evasione fiscale da 1 miliardo di euro, per il mancato versamento delle imposte sui contratti pubblicitari con clienti locali italiani.

Fonti dell'Agenzia italiana delle Entrate hanno fatto sapere di essere in queste ore in trattativa con i vertici della multinazionale americana, per un accordo che oscilla intorno ai 150 milioni di euro.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала