Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Bruxelles, decimo arresto per stragi di Parigi

© AP Photo / Geert Vanden WijngaertMilitari a Bruxelles, Belgio
Militari a Bruxelles, Belgio - Sputnik Italia
Seguici su
Arrestato nella capitale belga un altro sospetto, la polizia sequestra alcuni telefoni.

Le autorità belghe hanno reso noto questa mattina di aver proceduto all'arresto di una decima persona, sospettata di legami con il commando che lo scorso 13 novembre ha ucciso 130 persone a Parigi.

Ayoub B., cittadino belga di 22 anni, secondo quanto il quotidiano La Libre ha potuto leggere sul suo mandato cattura, è stato fermato con l'accusa di "omicidi terroristici e partecipazione alle attività di un gruppo terroristico".

All'esito delle perquisizioni, riferisce il quotidiano belga, non sarebbero state rinvenute armi ed esplosivi ma sarebbero stati requisiti una decina di telefoni cellulari.

Ieri il quotidiano francese Le Monde aveva dato la notizia che gli attacchi di Parigi erano stati "guidati" telefonicamente dal Belgio, con due utenze individuate in quelle ore nella zona di Bruxelles. 

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала