Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

In 2 giorni 121 missioni di combattimento dei caccia russi in Siria

© Sputnik . Grigory Sysoyev / Vai alla galleria fotograficaCaccia russo Su-34 in volo
Caccia russo Su-34 in volo - Sputnik Italia
Seguici su
Negli ultimi 2 giorni gli aerei dell'Aviazione russa hanno effettuato 121 missioni di combattimento in Siria, colpendo 424 obiettivi dei terroristi, ha riferito il generale Igor Konashenkov, rappresentante ufficiale del ministero della Difesa russo.

"Negli ultimi 2 giorni 28 velivoli dell'Aviazione russa di stanza in Siria hanno completato 121 missioni ed hanno colpito 424 infrastrutture terroristiche tra le province di Aleppo, Idlib, Latakia, Hama, Homs, Damasco, Dar, Raqqa e Deir ez-Zor," — ha riferito Konashenkov.

A seguito dei raid aerei sono state distrutte 6 infrastrutture petrolifere del Daesh (ISIS) e una colonna di autocisterne cariche di petrolio dirette verso il confine con la Turchia.

"Nei bombardamenti sono state distrutte 20 autocisterne, sfruttate dal Daesh per contrabbandare il petrolio verso la Turchia, così come 2 jeep con mitragliatori Zu-23", — ha aggiunto Konashenkov.

Nelle province siriane di Aleppo, Latakia sono state attaccate le principali roccaforti del terrorismo. Nei pressi di Damasco sono stati distrutti dei lanciarazzi portatili precedentemente presi dai terroristi all'esercito siriano.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала