Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

“La Russia non sbaglia mai nei raid in Siria, colpiti solo obiettivi dei terroristi”

© Foto : Ministero della Difesa della Federazione RussaBombardieri Tu-22 russi in Siria
Bombardieri Tu-22 russi in Siria - Sputnik Italia
Seguici su
Gli aerei militari russi non colpiscono scuole, ospedali o moschee a dispetto delle accuse che piovono costantemente contro l'operazione in Siria, ha dichiarato il comandante dell'Aviazione russa, il generale Viktor Bondarev. Tutti i raid sono diretti esclusivamente contro i terroristi, ha aggiunto.

Gli aerei russi impegnati nell'operazione militare in Siria non hanno mai attaccato obiettivi civili, il portale "Vesti.ru" riporta le parole del generale Viktor Bondarev, comandante dell'Aviazione della Federazione Russa.

"Le forze aeree russe non hanno mai attaccato obiettivi civili in Siria," — ha dichiarato il generale Bondarev.

Secondo il comandante, i piloti russi "non hanno mai mancato gli obiettivi, non hanno mai attaccato scuole, ospedali o moschee".

Bondarev ha evidenziato che i piani delle operazioni vengono attentamente analizzati ed elaborati insieme con le forze armate siriane.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала