Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Siria, Lavrov: Deve rimanere multireligiosa e unita

© Sputnik . Valeriy Melnikov / Vai alla galleria fotograficaIl ministro degli esteri russo Sergey Lavrov
Il ministro degli esteri russo Sergey Lavrov - Sputnik Italia
Seguici su
Il ministro degli Esteri russo chiede assistenza umanitaria per la popolazione siriana.

La Siria deve rimanere uno stato unito e multireligiosa e il popolo siriano deve ricevere assistenza umanitaria, dal momento che lottano per porre fine alla crisi nel loro paese: lo ha detto il ministro degli Esteri russo Sergei Lavrov.

Il Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite ha adottato nella notte all'unanimità una risoluzione che delinea un processo di pace per la Siria.

Secondo Lavrov, "la risoluzione sottolinea la necessità di fornire assistenza umanitaria al popolo siriano," in linea con i principi delle Nazioni Unite.

Il ministro degli Esteri russo ha sottolineato che la Siria deve essere un paese sicuro e confortevole per tutti i suoi residenti.

"La Siria — ha sottolineato — deve restare unita, laica, multietnica e multireligiosa, confortevole e sicura per tutti i gruppi della popolazione. E solo il popolo siriano ha il diritto di determinare il proprio destino".

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала