Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Poroshenko: ricevute rassicurazioni da Bruxelles su estensione sanzioni vs Russia

© Sputnik . Vladimir Sergeev / Vai alla galleria fotograficaBandiere di Russia e UE
Bandiere di Russia e UE - Sputnik Italia
Seguici su
Il presidente dell'Ucraina Petr Poroshenko ha dichiarato di aver ricevuto nelle riunioni a Bruxelles rassicurazioni riguardo la proroga di 6 mesi delle sanzioni dell'Unione Europea contro la Russia.

"Abbiamo ricevuto forti rassicurazioni riguardo al fatto che oggi e domani nel corso degli incontri del Consiglio d'Europa verrà presa una decisione positiva sulla proroga di 6 mesi delle sanzioni contro la Russia, per la mancata implementazione degli accordi di Minsk," — ha dichiarato Poroshenko in una conferenza stampa congiunta con il segretario generale della NATO Jens Stoltenberg a Bruxelles.

Nei giorni scorsi la UE aveva preparato l'estensione delle sanzioni economiche contro la Russia, legate all'implementazione degli accordi di Minsk sul Donbass. La bozza del documento era pronta e sarebbe potuta essere adottata a livello dei rappresentanti permanenti dei Paesi membri dell'Unione Europea (Coreper) senza una discussione approfondita ad un livello superiore.

Tuttavia questo scenario non si è concretizzato: secondo alcune fonti, il piano è stato effettivamente bloccato dall'Italia.

La leadership russa è convinta che pretendere da Mosca l'implementazione degli accordi di Minsk sia assurdo, dal momento che la Russia non è una parte del conflitto interno ucraino ed è interessata affinchè il Paese vicino superi la crisi politica ed economica.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала