Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Per Mosca “Kerry ha rinunciato pubblicamente alla politica di isolamento della Russia”

© Sputnik . Alexei DruzhininIncontro tra Kerry, Lavrov e Putin al Cremlino
Incontro tra Kerry, Lavrov e Putin al Cremlino - Sputnik Italia
Seguici su
Le dichiarazioni del segretario di Stato americano a margine dei colloqui di Mosca suggeriscono che Kerry abbia pubblicamente rinunciato alla politica USA di isolamento della Russia, ha dichiarato la portavoce del ministero degli Esteri russo Maria Zakharova. Lo ha scritto sulla sua pagina Facebook.

Secondo la Zakharova, Washington non ha ottenuto alcun isolamento, ma ha solo cercato di crearlo.

"Per quanto riguarda le azioni specifiche di Washington vedremo. Le riconoscerete dai loro frutti", — ha aggiunto.

Il segretario di Stato americano John Kerry dopo i colloqui a Mosca ha detto che Washington non persegue la politica di isolamento della Russia. "Abbiamo una politica che non mira ad isolare la Russia," — ha detto Kerry.

"Abbiamo sempre detto che quando c'è accordo tra gli Stati Uniti e la Russia ne giova tutto il mondo. Penso che sia una dimostrazione della maturità di entrambi i leader e dell'importanza del loro ruolo," — aveva affermato ieri il segretario di Stato americano.

I colloqui tra il presidente russo Vladimir Putin, il ministro degli Esteri Sergey Lavrov e il segretario di Stato americano John Kerry sono durati più di 3 ore.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала