Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Non cambia la posizione della Russia sul debito dell'Ucraina

Seguici su
La posizione di Mosca sul debito dell'Ucraina non è cambiata, se non verrà rimborsato a scadenza ci saranno default e vertenza legale, ha dichiarato l'addetto stampa del presidente russo Dmitry Peskov.

"In questo caso non c'è nessun cambiamento nella posizione russa. La linea resta invariata: si tratta di un debito sovrano, che deve essere ripagato. Il mancato rimborso del debito significa default e avvio di un contenzioso," — ha detto Peskov, commentando le dichiarazioni del ministro delle Finanze ucraino Natalia Yaresko, secondo cui Kiev starebbe conducendo trattative con la Russia sulla risoluzione del debito.

Peskov ha inoltre riferito di non essere al corrente di trattative in corso tra i ministeri delle Finanze dei due Paesi.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала