Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Esplosione autobomba in Siria, ci sono vittime

© AFP 2021 / STR Dopo esplosione di un'autobomba
Dopo esplosione di un'autobomba - Sputnik Italia
Seguici su
Sale ad almeno 22 persone il numero delle vittime dell'attentato di oggi vicino l'ospedale al-Ahli di Homs, in Siria. Lo riferisce lo staff dell'ospedale a Ria Novosti. I feriti sarebbero più di 70.

"Stiamo dando assistenza di emergenza, ma nell'ospedale ci sono persone ferite seriamente, e continuano ad arrivare automobili che ci portano altri feriti da curare. Dopo la seconda esplosione è iniziato l'arrivo di molte più persone", ha detto a Ria Novosti un portavoce del nosocomio.

La prima esplosione, causata da un'autobomba, ne ha provocata un'altra, probabilmente più violenta, investendo alcuni serbatoi di gas. Ingenti anche i danni alle infrastrutture, con numerosi negozi e abitazioni parzialmente distrutti dall'esplosione.


Almeno dieci le vittime civili e 23 i feriti in un attentato terroristico questa mattina in Siria nei pressi dell'ospedale al-Ahli, nella città di Homs, con ogni probabilità condotto tramite un'autobomba. Lo ha riferito oggi a Ria Novosti una fonte militare dalla città siriana, la quale ha parlato di "due esplosioni" che si sarebbero verificate "l'una dopo l'altra" fra piazza al-Abbasiya e l'ospedale.    

Stando alle prime informazioni a disposizione, alcune delle persone rimaste ferite — ha fatto sapere la fonte — sarebbero in condizioni molto gravi.   

​L'autobomba sarebbe stata piazzata non lontano da alcuni serbatoi per lo stoccaggio di gas.    

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала