Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Donald Trump: Chiudere internet, alimenta estremismi

© REUTERS / Mike StoneRepublican presidential candidate Donald Trump speaks at a rally in Dallas, Texas September 14, 2015
Republican presidential candidate Donald Trump speaks at a rally in Dallas, Texas September 14, 2015 - Sputnik Italia
Seguici su
L'ennesima boutade del candidato repubblicano alla Casa Bianca, a poche ore di distanza dalla proposta di chiudere le frontiere USA ai musulmani.

L'imprenditore americano Donald Trump sembra non avere freni e nel corso di un comizio elettorale nel South Carolina ha proposto la chiusura di internet per limitare la diffusione dell'estremismo online. Trump, non nuovo a uscite bizzarre del genere, ha persino affermato di essere pronto a incontrare il fondatore di Microsoft per discutere i dettagli del suo piano.

"Dobbiamo vedere Bill Gates, chi ci capisce realmente cosa sta succedendo e parlare con loro. E magari in alcune zone bisogna chiudere internet in qualche modo. Qualcuno dirà: oh la libertà di stampa, la libertà di stampa. Ma questa è gente stolta".

Trump a ruota libera dunque, e nuovamente sotto l'attacco di pesanti critiche dopo avere ribadito la propria convinzione sull'opportunità di chiudere temporaneamente le frontiere USA ai musulmani. Dopo la pioggia di critiche piovutegli addosso anche dal partito repubblicano, Trump non ha mostrato ripensamenti e ieri, rispondendo ad una domanda nel corso di una trasmissione della CNN ha rincarato la dose.

"Vedrete molti, molti altri World Trade Center — ha detto Trump —vogliono abbattere i nostri edifici e schiacciare le nostre città. Possiamo chiudere gli occhi — ha concluso — possiamo mettere i paraocchi, ma io di solito non lo faccio". 

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала