Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Italia dice no a rinnovo automatico delle sanzioni UE vs Russia, grattacapi a Bruxelles

© REUTERS / Francois LenoirBandiere Unione Europea di fronte uffici UE a Bruxelles
Bandiere Unione Europea di fronte uffici UE a Bruxelles - Sputnik Italia
Seguici su
Oggi la parte italiana ha insistito sul fatto che l'Unione Europea non approvi automaticamente la proroga di 6 mesi delle sanzioni contro la Russia, ma al contrario discuta la questione tramite un dibattito, ha riferito la Rai citando fonti diplomatiche.

Secondo la fonte, l'Italia ha informato la presidenza lussemburghese dell'Unione Europea di opporsi alla proroga automatica delle misure restrittive a seguito della crisi ucraina ed insiste sul dibattimento della questione.

La Rai ha detto che a questo proposito la presidenza lussemburghese ha cancellato dall'ordine del giorno la questione della proroga automatica delle sanzioni, che scadono il 31 dicembre. Ora bisogna determinare a quale livello e quando sarà discusso questo argomento.

In precedenza un diplomatico nelle istituzioni dell'Unione Europea aveva riferito che il Comitato dei rappresentanti permanenti (Coreper) non aveva approvato oggi, come previsto, la proposta di prorogare le misure restrittive nei confronti della Russia in relazione alla crisi ucraina.

"La questione è rinviata. Non sono state fornite spiegazioni dal Coreper," — ha detto la fonte.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала