Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Coordinatore UE: controlli ai confini esterni siano regolari

© SputnikSchengen visa
Schengen visa - Sputnik Italia
Seguici su
L’UE deve provvedere ai regolari controlli ai confini esterni dell’area Schengen, ha dichiarato il coordinatore dell’UE per la lotta al terrorismo Gilles de Kerchove.

Il controllo ai confini esterni dei paesi Schengen deve essere sistematico, ha rilevato de Kerchove.

"Dobbiamo arrivare al controllo sistematico di ogni attraversamento dei confini esterni dell'area Schengen", — cita le parole del coordinatore la versione online del quotidiano Le Soir.

In precedenza la riforma del trattato di Schengen e la creazione di una "piccola" area di libera circolazione, con confini interni aperti, ma con controlli ai confini esterni, è stata auspicata dal presidente dell'Eurogruppo Jeroen Dijsselbloem, secondo il quale il "mini-Schengen" potrebbe essere costituito dai paesi che accolgono il maggior numero dei profughi, e cioè Olanda, Germania, Austria, Belgio e Svezia.    

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала