Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Turchia non chiuderà il confine con la Siria

Seguici su
La Turchia non chiuderà il tratto del confine con la Siria controllato dallo “Stato islamico” (DAESH). Ne informa il quotidiano The Hurriyet Daily News.

Secondo il premier turco Ahmet Davultoglu, Ankara non può farlo, perché altrimenti non sarebbe in grado di accogliere i profughi che stanno entrando in massa. In questo momento un tratto di frontiera lungo circa 98 km è controllato dal DAESH, pertanto la Turchia sta facendo tutto il possibile per garantire la sicurezza della zona di confine, ha detto Davutoglu.

Il premier turco ha osservato che per chiudere la frontiera Turchia dovrebbe dislocare al confine oltre 30 mila uomini e installare torri d'avvistamento ad ogni 3 metri. Sarebbe una spesa insopportabile per il budget del paese, ha detto Davutoglu. Le autorità della Turchia temono inoltre che DAESH potrebbe giudicare tali misure come azioni aggressive, rispondendo con contromisure.    

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала