Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Peskov: notizie su commercio petrolio Daesh-Turchia utili contro terrorismo

© AFP 2021 / YOUSSEF KARWASHAN Giacimento petrolifero Rmeilane in Siria
Giacimento petrolifero Rmeilane in Siria - Sputnik Italia
Seguici su
Secondo il portavoce del Cremlino, le informazioni che la Russia possiede sul presunto acquisto da parte di Ankara di petrolio dal Daesh potranno contribuire al contrasto del terrore.

Le informazioni che la Russia possiede sul presunto acquisto da parte della Turchia di petrolio dal Daesh saranno utilizzate nella lotta per il contrasto al terrorismo. Lo ha annunciato oggi Dmitry Peskov, portavoce del Cremlino, durante un colloquio con un gruppo di giornalisti. In precedenza, il presidente turco Recep Tayyip Erdogan aveva detto che avrebbe rassegnato le dimissioni se si fosse dimostrato un suo coinvolgimento nell'acquisto illecito di petrolio fornito dalla formazione terroristica.

"Non si tratta in alcun modo di un'affermazione nuova", ha detto Peskov.

E ha aggiunto: la cosa più importante è essere in possesso di questa informazione, non tanto per impiegarla per trovare le prove di qualcosa, quanto soprattutto nella lotta contro il terrorismo.    

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала