Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

La Germania invierà 1.200 soldati in Siria per combattere il Daesh

© AP Photo / Militant website via AP, FileColonna di combattenti di ISIS
Colonna di combattenti di ISIS - Sputnik Italia
Seguici su
Il governo tedesco ha dato il via libera alla partecipazione delle forze armate nazionali nella lotta contro i terroristi del Daesh in Siria.

Secondo Spiegel, prenderanno parte alle operazioni militari in Siria 1.200 soldati tedeschi. Questa operazione, secondo il giornale, può essere la più grande delle attuali missioni estere della Bundeswehr (forze armate della Germania).

Il coinvolgimento nella lotta contro il Daesh costerà alle casse di Berlino 134 milioni di euro. La missione, che adesso dovrà ottenere l'approvazione del Bundestag per concretizzarsi, è limitata ad 1 anno, ma potrà essere prorogata.

Alla fine di novembre il cancelliere tedesco Angela Merkel aveva detto che i militari del suo Paese avrebbero dato il loro contributo nella lotta contro il Daesh.

Dallo scorso settembre la Russia effettua raid aerei contro le posizioni del Daesh in Siria. Dall'autunno dello scorso anno effettua raid contro i fondamentalisti in Siria e Iraq la coalizione guidata dagli Stati Uniti.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала