Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

La Germania invierà un contingente militare in Mali

© AP Photo / Harouna TraoreSoldiers leave the Radisson Blu hotel, after assisting Mali soldiers during an attack by gunmen on the hotel in Bamako, Mali, Friday, Nov. 20, 2015. Islamic extremists armed with guns and grenades stormed the luxury Radisson Blu hotel in Mali's capital Friday morning, and security forces worked to free guests floor by floor.
Soldiers leave the Radisson Blu hotel, after assisting Mali soldiers during an attack by gunmen on the hotel in Bamako, Mali, Friday, Nov. 20, 2015. Islamic extremists armed with guns and grenades stormed the luxury Radisson Blu hotel in Mali's capital Friday morning, and security forces worked to free guests floor by floor. - Sputnik Italia
Seguici su
Tedeschi in Africa per appoggio logistico all'esercito francese in Mali. Merkel e Hollade d'accordo: L'ISIS non si convince a parole. Ma su un intervento in Siria e Iraq la Germania non si pronuncia.

Saranno 650 i militari del contingente tedesco che verrà inviato in Mali, teatro dell'azione terroristica del 20 novembre in cui sono morte 27 persone, per fornire appoggio logistico all'esercito francese.

E' questo il frutto dell'incontro che ieri, nel corso del tour de force di incontri bilaterali che sta impegnando Francois Hollande, ha visto faccia a faccia il presidente francese con la cancelliera tedesca Angela Merkel.

"Farò molta attenzione a ciò che avrà da dire il Cancelliere a riguardo, sapendo quali siano le regole che esistono in Germania sugli interventi all'estero".

Così Hollande, a proposito di ogni eventuale pronunciamento da parte della Merkel sulla presenza in Siria e Iraq dell'esercito tedesco, consapevole della necessaria autorizzazione del Bundestag, confermando l'intenzione francese di "colpire al cuore il Daesh". La cancelliera, dalla sua parte, ha convenuto che contro lo Stato Islamico è necessario un intervento militare, pur non pronunciandosi concretamente sull'eventuale impegno della Germania in tal senso. 

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала