Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Turchia, vice premier fa una previsione sul futuro dei rapporti tra Mosca e Ankara

© Foto : MehmettorunNuman Kurtulmus, vice premier della Turchia
Numan Kurtulmus, vice premier della Turchia - Sputnik Italia
Seguici su
Numan Kurtulmus, vice premier della Turchia, in un'intervista con l'edizione turca di Sputnik (Sputnik Türkiye) ha fornito una previsione sul futuro delle relazioni russo-turche dopo l'abbattimento del bombardiere russo al confine turco-siriano.

"L'incidente al confine ha portato ad un grave livello le tensioni nelle relazioni tra la Turchia e la Russia. Come sapete in precedenza tra i due Paesi c'erano state delle tensioni a seguito delle violazioni dello spazio aereo da parte degli aerei militari russi in Turchia.

Ma sono convinto che la Turchia e la Russia, come vicini e partner strategici che hanno stretti legami economici ed un alto livello di cooperazione commerciale, prenderanno tutte le misure necessarie per risolvere rapidamente la crisi e normalizzare le relazioni bilaterali. Né la Turchia né la Russia rinunceranno al dialogo e alla cooperazione, in quanto non giova agli interessi di entrambi i Paesi nel lungo periodo.

Penso che il conflitto nato sia serio e profondo. Lo capiamo molto chiaramente, ma crediamo che verrà superato attraverso il dialogo, la diplomazia e gli incontri bilaterali."

"Tutti i discorsi sulla possibile interruzione delle forniture di gas russo in Turchia sono prematuri e non riflettono la situazione reale.

La rottura dei rapporti economici è in contrasto con gli interessi della Turchia e della Russia. Né la Russia né la Turchia prenderanno misure passi che impedirebbero il flusso di gas russo verso i mercati europei attraverso la Turchia, considerando come la Russia sia un grande e importante fornitore. Sono convinto che le tensioni nelle nostre relazioni possano risolversi senza l'uso di sanzioni economiche, in quanto non soddisfano gli interessi di entrambi i Paesi nel lungo termine.

Attualmente stiamo conducendo un'analisi molto rigorosa di tutti i dettagli tecnici relativi all'incidente. Penso che la crisi sarà superata, dopo che i risultati definitivi dell'inchiesta saranno resi pubblici".

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала