Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Anonymous dichiara guerra all'ISIS

Seguici su
Gli attivisti del gruppo Anonymous hanno dichiarato "Guerra Totale" all'ISIS su internet dopo gli attacchi mortali della serata di venerdì a Parigi ed hanno promesso di catturare ogni singolo supporter del gruppo jihaidista online.

La missione per sradicare la propaganda terrorista e la rete di reclutamento via internet è stata annunciata con un video su Youtube dove un portavoce degli hackers, coperto dalla maschera simbolo del movimento ha promesso di "lanciare la più grande operazione di sempre" contro lo Stato Islamico.

Promettendo di usare le loro abilità per "unire l'umanità", il gruppo ha messo in guardia i terroristi: "aspettatevi dei cyber attacchi di massa":

"Gli anonymous di tutto il mondo vi danno la caccia. Sappiate che vi troveremo e non vi daremo scampo. La guerra è iniziata. Tenetevi pronti. Il popolo francese è più forte di voi e verrà fuori da questa atrocità ancora più forte".

Già dopo gli attacchi a Charlie Hebdo una cellula del network associato di hackers, noto come "Anonymous" aveva difeso i confini della rete francesi con la compagna #OpISIS. Nel corso di tutto quest'anno il gruppo ha trovato, craccato e denunciato migliaia di profili Twitter che erano gestiti da membri dell'ISIS o loro associati.

Secondo un recente report del Foreign Policy, l'opera degli attivisti ha portato alla distruzione di 149 siti connessi all'ISIS, 101 mila profili twitter e 5900 video di propaganda. In questa settimana Anonymous ha annunciato di aver tracciato un gruppo di hackers pro ISIS chiamato "Cyber Califfato", che aveva registrato 10 diverse pagine twitter con un solo IP in Kuwait.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала