Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Mosca ritiene l'espansione militare USA in Europa un segnale di escalation

© Sputnik . Stringer / Vai alla galleria fotograficaIstruttori militari USA in Ucraina
Istruttori militari USA in Ucraina - Sputnik Italia
Seguici su
L'espansione della presenza militare americana in Europa è un segnale che indica la volontà di Washington di continuare a perseguire l'escalation delle tensioni nel continente, ha riferito a “RIA Novosti” il vice ministro degli Esteri Alexey Meshkov.

"E' un segnale di Washington, in base al quale gli Stati Uniti intendono proseguire la loro politica di escalation delle tensioni in Europa", — ha detto il diplomatico russo.

"Non si tratta solo del dispiegamento delle forze militari, ma anche della serie senza soste di esercitazioni, soprattutto in Europa orientale, il coinvolgimento attivo in queste manovre dell'Ucraina, che ospita nel suo territorio questi eventi: tutto questo non può non influenzare l'atmosfera generale e la situazione politico-militare", — ha osservato Meshkov.

Secondo il diplomatico, "è necessario risolvere i problemi reali, non affrontare minacce immaginarie."

"E' il momento di riflettere su cosa sia necessario per far uscire l'intero sistema di sicurezza europeo dalla situazione di stallo attuale, provocata soprattutto da Washington e dalla NATO", — ha sottolineato il vice ministro russo.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала