Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

DWN: NATO sta imitando una guerra contro la Russia, mentre UE va a pezzi

© AFP 2021 / MARCELLO PATERNOSTROEsercitazioni NATO "Trident Juncture 2015"
Esercitazioni NATO Trident Juncture 2015 - Sputnik Italia
Seguici su
Invece di aiutare l’Unione Europea a risolvere la crisi dei profughi che non si riesce a domare – aiuto di cui l’UE ha veramente bisogno – la NATO fa finta che non stia succedendo niente, scrive l’edizione tedesca.

Oggi finiscono le più grandi esercitazioni degli ultimi 10 anni, che la NATO ha organizzato mentre avrebbe dovuto fornire all'UE un aiuto reale di cui gli europei, sconvolti dalla crisi dei migranti, hanno tanto bisogno, scrive il tedesco Deutsche Wirtschafts Nachrichten.

"La crisi dei profughi in Europa ha oltrepassato ogni limite. Gli attivisti dei diritti umani dicono che per centinaia di migliaia di profughi il prossimo inverno si trasformerà in una catastrofe umanitaria. Nell'UE intanto regna un caos politico, tutti dicono che sono strapieni di profughi, e soltanto Angela Merkel sta cercando di trovare un compromesso", — scrive il giornalista tedesco.

Mentre gli Stati europei sono allo stremo delle loro forze, la NATO, struttura che ha tutte le risorse indispensabili, non fa niente per risolvere il problema.

"Che cosa sta facendo in questo momento la NATO, finanziata dai contribuenti europei? Ogni esercito normale in questa situazione avrebbe proposto degli aiuti umanitari. L'alleanza potrebbe finalmente cominciare a provvedere alla sicurezza dei confini europei", — scrive il quotidiano tedesco.

La crisi dei profughi ha messo l'Europa sull'orlo del collasso, eppure la NATO fa finta che non stia accadendo niente, osserva il giornalista.

"La NATO organizza invece esercitazioni nel Mediterraneo, le più grandi degli ultimi dieci anni. Tutti loro partecipano a Trident Juncture, imitando una guerra contro la Russia, mentre a due passi da loro c'è un'Europa che sta andando a pezzi e Angela Merkel che sta mettendo in guardia contro conflitti armati sulla soglia dell'UE", — riassume l'edizione tedesca.

Il 21 ottobre, in territorio di Spagna, Portogallo e Italia, la NATO ha iniziato la fase attiva delle esercitazioni Trident Juncture-2015 che durerà fino al 6 novembre. Alle esercitazioni partecipano 36 mila militari di 30 paesi del mondo, comprese l'Austria e la Svezia, che non sono membri della NATO, 140 aerei e 90 navi e sommergibili.    

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала