Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Siria, 81 missioni e 263 obiettivi colpiti in 2 giorni dai raid russi

© Sputnik . Dmitri Vinogradov / Vai alla galleria fotografica2 caccia russi Su-30 in Siria
2 caccia russi Su-30 in Siria - Sputnik Italia
Seguici su
Lo ha annunciato oggi il generale Igor Konashenkov, portavoce ufficiale del ministero della Difesa russo. Colpito anche un deposito di missili anticarro del Fronte al Nusra nella provincia di Idlib.

Gli aerei da combattimento russi impegnati nelle operazioni antiterrorismo in Siria hanno condotto un totale di 81 missioni negli ultimi due giorni, colpendo 263 obiettivi in otto provincie. Lo ha annunciato oggi il generale Igor Konashenkov, portavoce ufficiale del ministero della Difesa russo.

Nello specifico, — ha precisato il generale Konashenkov — i raid aerei della Federazione Russa sono stati effettuati nelle provincie di Aleppo, Damasco, Deir ez-Zor, Idlib, Latakia, Rakka, Hama e Homs. Fra gli obiettivi colpiti e distrutti, un deposito di missili anticarro del Fronte al Nusra (la branca siriana di al Qaeda) situato nella provincia di Idlib. Missili che — ha precisato Konashenkov — i terroristi intendevano usare per respingere l'offensiva delle truppe governative nella regione.    

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала