Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Grushko: Nato è passata da partnership con Russia a deterrenza

© AFP 2021 / Brendan SmialowskiNATO
NATO - Sputnik Italia
Seguici su
Lo ha detto l’inviato di Mosca presso l’Alleanza Atlantica.

La pianificazione militare della NATO dimostra chiaramente il passaggio da partnership a deterrenza nella sua politica nei confronti della Russia: lo ha detto l'inviato russo presso la NATO Alexander Grushko.

"Credo che l'essenza del processo di pianificazione militare [dell'Alleanza] oggi è che mostra chiaramente il passaggio da una politica di partnership a quella di deterrenza nei confronti della Russia, non solo in politica, ma anche in termini militari", ha detto Grushko in un'intervista con la televisione Rossiya-24.

Grushko ha aggiunto che le relazioni Russia-NATO saranno uno dei temi chiave all'ordine del giorno del prossimo vertice della NATO previsto l'8 e 9 luglio 2016 a Varsavia in Polonia.    

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала