Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

In Egitto trovate le macerie dell’aereo russo scomparso dai radar

Seguici su
I media egiziani hanno comunicato che le macerie dell’Airbus-321, volo 9268, Sharm el-Sheikh – San Pietroburgo, sono state trovate sabato al centro della penisola del Sinai.

In precedenza, una fonte a "Rosaviatsia", ente aeronautico russo, ha comunicato che l'aereo era partito dall'Egitto alle 6.21 di Mosca e scomparso dai radar 23 minuti dopo il decollo, con 217 passeggeri e 7 membri dell'equipaggio a bordo.

Secondo il portale di notizie egiziano Youm7, il relitto del velivolo è stato ritrovato nella penisola del Sinai dalle forze di sicurezza intervenute per isolare il luogo dello schianto. Al momento sono 20 le vetture intervenute nei pressi della città di Arish.    

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала