Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Il Cremlino avverte Kiev: obblighi e scadenze sul debito vanno rispettati

© Sputnik . Vitaly Belousov / Vai alla galleria fotograficaPiazza Maidan a Kiev, Ucraina
Piazza Maidan a Kiev, Ucraina - Sputnik Italia
Seguici su
La Russia insiste sul fatto che il debito di Kiev son sia privato, ma sovrano, pertanto deve essere pagato, ha detto il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov.

L'Ucraina dovrebbe adempiere ai suoi obblighi verso la Russia per il rimborso del debito di 3 miliardi di dollari, ha dichiarato oggi Dmitry Peskov, portavoce del presidente Putin.

"La posizione della Russia non registra alcuna modifica. Conseguentemente la Russia continua a insistere sul fatto che, in primo luogo, non si tratta di un debito privato, ma è un prestito governativo che deve essere ripagato," — ha detto ai giornalisti Peskov, rispondendo alla domanda se la Russia vede la possibilità di un accordo con l'Ucraina sul suo debito in vista delle nuove regole del Fondo Monetario Internazionale.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала