Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

L'Albero della Vita rimarrà ad Expo

© Sputnik . Vitaliy BelousovПосетители на всемирной выставке EXPO-2015 в Милане
Посетители на всемирной выставке EXPO-2015 в Милане - Sputnik Italia
Seguici su
La scultura simbolo dell'esposizione universale ospitata da Milano non verrà smontata. Il suo creatore: dall'estero ci richiedono l'opera.

Expo 2015 si avvia alla conclusione e nella giornata di ieri gli organizzatori della kermesse hanno incontrato la stampa per celebrare uno dei successi dell'esposizione, l'Albero della Vita. La scultura simbolo di Expo, che in un primo momento si era pensato di disallestire per essere spostato, resterà al suo posto.

"E' molto più complesso smontarlo e rimontarlo da un'altra parte. Inoltre è una tecnologia molto delicata e l'idea di spostarlo è molto ardita".

Così il commissario di Expo 2015 Luigi Sala parlando con i cronisti a Palazzo Italia, nel corso di una conferenza stampa a cui ha preso parte anche l'artista che ha realizzato la scultura.

"Ce lo chiedono dall'estero — ha detto l'ideatore Marco Balich — ci sono state numerose istanze dalla Cina, ma anche dai Paesi del Golfo. Ci hanno chiesto delle copie — ha rivelato — e noi commercializzeremo la creatività ed il saper fare italiano. Ma l'originale e l'unico — ha concluso — rimarrà qui".

Il sindaco di Mosca Sobyanin insieme a Sergey Bondarenko, direttore del padiglione russo - Sputnik Italia
Il sindaco di Mosca visita EXPO, funziona il dialogo business tra Italia e Russia

Un successo confermato anche dal numero di persone che hanno assistito agli spettacoli di luci, musiche ed effetti speciali dell'Albero della Vita: quasi 14 milioni di spettatori, ossia i due terzi dei visitatori dei padiglioni di Expo 2015.

Sala ha poi aggiunto che anche il Padiglione Zero e Palazzo Italia sono destinati a restare a Rho, come lascito di Expo 2015, con i medesimi allestimenti interni. La riapertura dei siti interessati dagli annunci di ieri sarà prevista per la prossima primavera, quando i lavori di smontaggio degli altri padiglioni. "La mostra di Palazzo Italia non verrà smontata e lo stesso accadrà per il Padiglione Zero — ha detto Sala — vogliamo dare nuova vita a questi elementi iconici dell'Expo". 

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала