Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

La Russia completa la costruzione della più grande base militare nell'Artico

© Sputnik . Valeriy Melnikov / Vai alla galleria fotograficaArtico
Artico - Sputnik Italia
Seguici su
La Russia sta ultimando i lavori di costruzione della più grande base militare nelle Isole della Nuova Siberia, nell'Artico. Lo ha dichiarato il ministro della Difesa russo Sergey Shoygu.

"Non lo nascondiamo, di fatto abbiamo completato la costruzione di una base militare nelle Isole della Nuova Siberia, sull'isola Kotelny. Si tratta di una grande base, nemmeno in epoca sovietica esistevano simili, è una struttura moderna, con tutte le attrezzature necessarie di difesa," — ha detto Shoygu.

Secondo Shoygu, entro il 2018 le truppe russe saranno schierate nella regione artica e saranno dotate di tutte le armi necessarie. Ha rivelato che basi leggermente più piccole di quella sull'isola Kotelny verranno posizionate sull'Isola Wrangel, Capo Schmidt, sulle coste orientali della Chukotka e sulle Curili.

Alla fine di novembre 2014 il presidente russo Vladimir Putin aveva annunciato la creazione del comando strategico unificato "Sever". La nuova struttura, creata sulla base della Flotta del Nord, ha iniziato a lavorare dal 1° dicembre 2014. Dipendono da questo centro di comando le forze di mare, aeree e terrestri della regione artica.

La ripresa delle infrastrutture militari russe dell'Artico ha avuto inizio nel 2012. Nell'ambito di questo programma, il ministero della Difesa o costruisce o ristruttura le infrastrutture sul continente e sulle isole artiche della Terra di Francesco Giuseppe fino allo Stretto di Bering. Oltre alla costruzione e al ripristino delle strutture, i militari russi eliminano le conseguenze dell'inquinamento nei territori artici.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала