Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

USA ed Europa preoccupati per il test sul nuovo missile balistico dell'Iran

Seguici su
Washington, Londra, Parigi e Berlino hanno inviato una lettera al Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite esprimendo preoccupazione per il fatto che i missili balistici testati dall'Iran potrebbero teoricamente trasportare armi nucleari.

Gli USA, il Regno Unito, la Francia e la Germania hanno inviato una lettera al Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite, in cui affermano di ritenere una violazione delle risoluzioni ONU i test missilistici recentemente condotti dall'Iran, riporta l'agenzia "Reuters".

In precedenza era stato riferito che l'Iran aveva testato il nuovo missile balistico a lungo raggio "Emad".

Secondo la lettera, finita a disposizione dell'agenzia di stampa, le testate balistiche dell'Iran "possono trasportare armi nucleari".

"Siamo certi che queste informazioni aiuteranno la commissione nel suo compito per esaminare ed adottare le misure necessarie in risposta alla violazione delle risoluzioni del Consiglio di Sicurezza dell'ONU", — la "Reuters" cita il testo della lettera.

In precedenza il ministro della Difesa iraniano Hossein Dehghan aveva detto che la questione non era connessa con l'accordo sul programma nucleare iraniano.

Successivamente il portavoce del Dipartimento di Stato Mark Toner aveva detto che gli Stati Uniti discuteranno al Consiglio di Sicurezza dell'ONU il test del missile balistico iraniano. Martedì scorso il portavoce della Casa Bianca Josh Earnest, riferendosi alla questione, aveva affermato che ci sono "prove convincenti" delle violazioni delle risoluzioni del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite in merito alle attività missilistiche dell'Iran.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала