Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Calcio, Adidas nega corruzione per far aggiudicare Coppa del Mondo 2006 a Germania

© Sputnik . Pavel Lisitsin / Vai alla galleria fotograficaOggi Berlino ospita il terzo forum internazionale organizzato da Gazprom nell’ambito del programma FOOTBALL FOR FRIENDSHIP.
Oggi Berlino ospita il terzo forum internazionale organizzato da Gazprom nell’ambito del programma FOOTBALL FOR FRIENDSHIP. - Sputnik Italia
Seguici su
L’azienda tedesca: “Non abbiamo informazioni su una tale operazione effettuata da Robert Louis-Dreyfus”

Il colosso dell'abbigliamento sportivo tedesco Adidas ha respinto al mittente qualsiasi notizia di stampa che riferisce di un suo coinvolgimento nel trasferimento di denaro da un fondo segreto per corrompere il Comitato esecutivo della Fifa e assegnare la Coppa del Mondo 2006 alla Germania.

Il caso è emerso dall'articolo del Der Spiegel che riferiva della creazione di un fondo speciale da 10,8 milioni di dollari da parte del Comitato promotore tedesco e dell'allora amministratore delegato della società tedesca Robert Louis-Dreyfus. Secondo la rivista tedesca il denaro sarebbe stato utilizzato per comprare i voti dei quattro componenti asiatici del Comitato esecutivo della Fifa che hanno aiutato i rappresentanti europei sostenendo la candidatura tedesca.

"Non abbiamo informazioni su una tale operazione effettuata da Robert Louis-Dreyfus. Escludiamo che la transazione commerciale sia stata fatta dalla società Adidas AG" ha precisato l'ufficio stampa di Adidas all'agenzia R-Sport.

La Germania ha conquistato il diritto di ospitare la Coppa del Mondo 2006 nel luglio 2000, battendo Brasile, Marocco, Inghilterra e Sud Africa.    

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала