- Sputnik Italia
La situazione in Afghanistan
Dopo la presa di potere da parte dei talebani il futuro appare incerto per l'Afghanistan. Le forze militari guidate dagli USA si sono ritirate dal paese dopo 20 anni. Mentre alcune nazioni continuano a evacuare i loro cittadini, il paese dell'Asia centrale vive una crisi politica e umanitaria.

Terrorismo, Putin: Is punta a sfondare in Asia centrale

© Sputnik . Aleksey Nikolskyi / Vai alla galleria fotograficaPresident Vladimir Putin's working meeting with Tajik President Emomali Rahmon
President Vladimir Putin's working meeting with Tajik President Emomali Rahmon - Sputnik Italia
Seguici suTelegram
Il capo di Stato russo avverte della situazione critica in Afghanistan e invita a tenersi pronti ad affrontare l'emergenza.

Il prossimo obiettivo dei terroristi? Sfondare nel cuore dell'Asia. È l'allarme lanciato dal presidente russo Vladimir Putin nel corso di un incontro della Comunità degli Stati indipendenti (CSI).

"Uno degli obiettivi dei terroristi è di irrompere nella regione dell'Asia centrale. Dobbiamo essere pronti a reagire", ha detto il capo di Stato accendendo i riflettori sulla criticità della situazione in Afghanistan.

Il paese, ha spiegato, è a un punto critico, i terroristi acquisiscono sempre più influenza e non sempre si curano di occultare i piani di espansione. Secondo le stime dell'Organizzazione del trattato di sicurezza collettiva, alleanza difensiva dei paesi CSI, in Afghanistan operano fino a tremila miliziani dell'Isis.    

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала