Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a
 - Sputnik Italia
La situazione in Afghanistan
Dopo la presa di potere da parte dei talebani il futuro appare incerto per l'Afghanistan. Le forze militari guidate dagli USA si sono ritirate dal paese dopo 20 anni. Mentre alcune nazioni continuano a evacuare i loro cittadini, il paese dell'Asia centrale vive una crisi politica e umanitaria.

Afghanistan, Obama potrebbe annunciare stop a ritiro delle truppe Usa

Seguici su
Circa 10mila soldati resteranno nel paese nel 2016 per poi scendere a circa 5.500 all'inizio del 2017.

Il presidente Usa, Barack Obama, rilascerà oggi una dichiarazione sull'Afghanistan. Lo ha annunciato la Casa Bianca in un comunicato stampa.

"Il presidente sarà affiancato dal vice presidente, dal segretario della Difesa Ash Carter e dal capo dello stato maggiore Joseph Dunford", si legge nella nota.

Obama dovrebbe annunciare che Washington sospenderà il ritiro delle sue truppe dall'Afghanistan, riportano i media locali citando alti funzionari dell'amministrazione. Secondo il New York Times, ben 9.800 soldati resteranno nel paese nel 2016. Il numero di militari statunitensi in Afghanistan, dovrebbe poi attestarsi a circa 5.500 alla fine del 2016 o all'inizio del 2017. Il personale militare statunitense in Afghanistan consiglierà e addestrerà le forze del paese e allo stesso tempo cercherà militanti di al Qaeda, dello Stato islamico e di altri gruppi terroristi.    

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала