Gazprom riprende le forniture di gas in Ucraina

© Sputnik . Artiom Zhitenev / Vai alla galleria fotograficaAD Gazprom Alexey Miller
AD Gazprom Alexey Miller - Sputnik Italia
Seguici suTelegram
"Gazprom" ha ricevuto da "Naftogaz" 234 milioni di dollari come pagamento anticipato per le forniture di gas di ottobre, riprendendo così le esportazioni di gas verso l'Ucraina dopo una lunga pausa durata 3 mesi, ha detto ai giornalisti il numero uno della compagnia russa Alexey Miller.

"Oggi "Gazprom" ha iniziato le forniture di gas in Ucraina. Da "Naftogaz" è stato ricevuto come pagamento anticipato un importo di 234 milioni di dollari rispetto ai 500 milioni $ promessi per ottobre. L'Ucraina ha chiesto forniture con volumi massimi, pari a 114 milioni di metri cubi al giorno: questo valore corrisponde ai consumi annuali del Paese pari a 52 miliardi di metri cubi", — ha detto Miller.

Venerdì scorso il numero uno di "Gazprom" aveva annunciato l'accordo con "Naftogaz" per il pagamento anticipato e la ripresa programmata delle forniture. "Naftogaz" aveva poi confermato questa intesa, aggiungendo di aver trasferito il pagamento anticipato.

La parte ucraina ha inviato a "Gazprom" la richiesta per la fornitura di 2 miliardi di metri cubi di gas per ottobre, aveva riferito Miller.

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала