Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Russia-Ucraina, nessun accordo su ristrutturazione del debito

© Sputnik . Sergei KirkachGrivnia
Grivnia - Sputnik Italia
Seguici su
Mosca respinge la proposta di partecipare a ristrutturazione insieme a creditori commerciali. Il ministro delle Finanze russo: “Condizioni inaccettabili. Siamo stato sovrano, non creditore commerciale”.

Accordo mancato fra il ministro delle Finanze russo, Anton Siluanov, e il suo omologo ucraino, Natalie Jaresko, sulla ristrutturazione del debito ucraino da tre miliardi di dollari con Mosca.

"I nostri colleghi del ministero delle Finanze ucraino hanno detto di non avere tali fondi nel loro budget e ci hanno proposto di partecipare alla ristrutturazione insieme ai creditori commerciali", ha raccontato Siluanov da Lima, in Perù, a margine del summit Banca mondiale-Fondo monetario internazionale.

"Noi — ha sottolineato il ministro delle Finanze russo — non siamo un creditore commerciale, ma uno stato sovrano e pertanto tali condizioni sono per noi inaccettabili". In ogni caso — ha aggiunto Siluanov — il dialogo fra Russia e Ucraina sulla questione del debito non si fermerà.    

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала